L’iniziativa promossa dal Lions Club Dante Alighieri grazie al socio Oculista Matteo Forlini

Sono stati 39 i bimbi, tra i 3 e i 5 anni di età, ad essere sottoposti allo screening visivo gratuito alla Scuola Materna dell’ Istituto” Mons. Morelli” di Ravenna, promosso dal Lions Club Dante Alighieri, Presidente Katia Nanni, ed eseguito dall’ Oculista Matteo Forlini, socio del Club.

L’iniziativa è stata pensata in particolare per individuare il rischio di ambliopia, noto anche come “occhio pigro”, patologia oculare tipica dell’età infantile che comporta un deficit monolaterale o bilaterale dell’acuità visiva e che può diventare irreversibile se non trattata nei primi anni di vita.

L’autorefrattometro utilizzato è una dotazione dei Lions Club ravennati, che proseguiranno nell’attività di screening, grazie alla quale è possibile indirizzare i piccoli allo specialista per un ulteriore approfondimento nel caso si rilevino disturbi e attuare provvedimenti di prevenzione e riabilitazione precoce.