Ci sarà una manifestazione il 12 gennaio a Ravenna

Disagi per i nuovi orari dei treni

A un mese e un giorno dall’entrata in vigore dei nuovi orari dei treni che dal 9 dicembre 2018 hanno causato tanti disagi quante proteste, Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, in vista della giornata di protesta contro il nuovo orario di Trenitalia prevista per sabato a Ravenna, hanno annunciato che depositeranno una risoluzione.

Le lamentele sono dovute non solo alle fermate soppresse che hanno messo in difficoltà tanti studenti e pendolari, ma anche al fatto che i nuovi treni non facciano risparmiare il tempo promesso in quanto in ritardo.

Si fanno sentire le proteste

Così, il potenziamento della tratta Bologna-Ravenna-Rimini ha permesso non solo di creare nuovi collegamenti e di accorciare i tempi di viaggio per alcuni pendolari (anche se non sempre), ma ha anche causato molti disagi ai danni di lavoratori e studenti; ciò ha smosso molti malcontenti. 

Le proteste sono state molteplici, dalle lettere per chiedere dei cambiamenti, come quella avanzata dai Verdi, quella di Legambiente, e quella già avanzata da Andrea Bertani e Raffaella Sensoli (M5s); alle vere e proprie manifestazioni per la riaperture di alcune fermate, come quella di Godo, ad esempio. 

Ed è in arrivo un’ulteriore protesta, che avrà luogo sabato 12 gennaio a Ravenna.

Le parole dei consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle

Ancora una volta Bonaccini sta tradendo e prendendo in giro i cittadini e la Romagna – così comincia il comunicato di Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, in vista della giornata di protesta contro il nuovo orario di Trenitalia prevista per sabato a Ravenna -. A Godo, Classe, Santarcangelo e Misano è stato di fatto negata la possibilità di usare il treno, peraltro già pagato con gli abbonamenti.

Tutto questo solo per potere dire a giornali e tv che qualche treno sarebbe arrivato a Ravenna o a Rimini con qualche minuto di anticipo rispetto al passato.

Altro che locomotiva d’Italia: a furia creare dei danni ai cittadini Bonaccini rischia di farla deragliare l’Emilia-Romagna.

Per questo sosterremo con convinzione la giornata di protesta dei pendolari romagnoli prevista per sabato prossimo”.

La manifestazione contro i disagi causati dai nuovi orari dei treni

È questo il commento di Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, riguardo alla manifestazione in programma per il 12 gennaio a Ravenna contro i pesanti disagi provocati dall’entrata in vigore del nuovo orario dei treni sulla linea che da Rimini porta a Bologna.

Chiudere la stazione di Godo obbligando gli studenti a partire alle 6:30 da casa per arrivare in tempo a scuola e costringere i lavoratori del ravennate o del riminese ad aspettare coincidenze per ore peggiorando di molto la situazione precedente è inaccettabile – spiegano i due consiglieri del MoVimento 5 Stelle – Per questo depositeremo una risoluzione, che chiederemo di trattare al più presto, per ottenere l’immediata marcia indietro della Regione.

Devono essere immediatamente ripristinate tutte le fermate precedentemente previste a Godo e a Classe e nei collegamenti fra Santarcangelo di Romagna e le località a ovest di Imola e da Rimini a Cattolica.

Anche perché – concludono Bertani e Sensoli – malgrado le fermate soppresse, da quando è entrato in vigore il nuovo orario i treni della Ravenna-Bologna sono costantemente in ritardo, vanificando così anche quel poco tempo ‘recuperato’ sulla pelle dei cittadini che abitano a Godo o nelle altre fermate soppresse.

Insomma, l’ennesimo capolavoro firmato da Donini e Bonaccini”.

 

 

Segui le tappe della vicenda:

03/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083672-nuovi-orari-dei-treni-pro-e-contro

04/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083691-michele-de-pascale-latteggiamento-trenitalia-e-ingiustificabile

04/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083687-polemiche-sui-nuovi-orari-dei-treni-m5s-regione-chieda-ripristino-delle-fermate

05/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083711-orari-dei-treni-arrivo-nuove-soluzioni-studenti-e-pendolari

08/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083740-disagi-nuovi-orari-dei-treni-arriva-un-intervento-tampone

09/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083751-nuovi-orari-dei-treni-si-intervenga-subito-sulle-criticita

13/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083810-verdi-regione-rimedi-al-pasticcio-degli-orari-e-delle-fermate-pendolari

15/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083829-godo-si-protesta-fermata-soppressa​

22/12/18 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0083901-ravenna-castebolognese-treno-41-gia-nel-1961-e-treno-fermava-anche-godo​

10/01/19 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0084062-disagi-nuovi-orari-dei-treni-si-fanno-sentire-proteste​

​13/01/19 https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0084083-pendolari-piazza-contro-nuovi-orari-dei-treni​