Alle ore 20 di oggi, martedì 22 gennaio, al Teatro Rasi il secondo incontro

È in programma questa sera, martedì 22 gennaio, alle ore 20, al Teatro Rasi di Ravenna, il secondo incontro per tutti coloro che desiderano partecipare alla realizzazione di “Purgatorio” Chiamata Pubblica per la Divina Commedia di Dante Alighieri. Dopo il primo incontro che si era svolto il 20 novembre dello scorso anno, prosegue quindi il percorso di avvicinamento alla seconda parte del progetto “La Divina Commedia: 2017-2021”, di Marco Martinelli e Ermanna Montanari, coproduzione Ravenna Festival-Teatro Alighieri e Fondazione Matera-Basilicata 2019 in collaborazione con Teatro delle Albe-Ravenna Teatro, che sarà in scena nel programma del Festival dal 25 giugno al 14 luglio 2019.

Come iscriversi?

La Chiamata Pubblica è aperta a tutti i cittadini, senza limiti di numero, lingua o preparazione specifica, sono invitati a partecipare alla realizzazione della messa in scena. Per “iscriversi” alla chiamata è sufficiente far pervenire una mail a [email protected] con i seguenti dati:

  • Nome e cognome
  • Data di nascita, luogo di nascita
  • Mail
  • Telefono
  • Vorrei partecipare alla Chiamata Pubblica come … (attore, tecnico, scene, costumi, organizzatore)

Per concretizzare la partecipazione è necessaria la compilazione della domanda di partecipazione, della liberatoria per riprese audio e video e una copia del documento di identità e del codice fiscale.

Il gruppo di lavoro si ritroverà ancora il 26 marzo 2019, poi seguiranno altri incontri di preparazione da aprile/maggio che porteranno al debutto del 25 giugno 2019. Ognuno parteciperà con i tempi che potrà.

Maggiori informazioni

È possibile trovare tutte le informazioni sulla Chiamata Pubblica all’indirizzo: ravennateatro.com/stagione/chiamata-pubblica/

La sede di Ravenna Teatro è il teatro Rasi in via di Roma 39 a Ravenna, dove gli uffici sono aperti al pubblico da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; tel. 0544 36239, email: [email protected]