I giallorossi giocheranno in un altro palazzetto e contro una squadra in crescita

Appuntamento questa sera, sabato 26 gennaio, alle 20.30, al PalaCattani di Faenza, per la partita che vedrà l’OraSì Ravenna ospitare la Hertz Cagliari. Con il Pala De Andrè occupato i giallorossi si ritrovano a giocare a 30km dal loro abituale palazzetto e si preparano a una partita ricca di insidie.

Cagliari, infatti, seppur ancora ultima in classifica, ha vinto 4 delle ultime 6 partite, cedendo solo a Fortitudo e Montegranaro e piazzando due settimane orsono la sorpresa proprio in Romagna, vincendo e segnando 101 punti sul parquet di Forlì. Come se non bastasse a tenere alta la tensione in casa Ravenna c’è anche il risultato dell’andata, quando una Hertz con decisamente meno mezzi di questa, trionfò per 82-78 contro i giallorossi.

Il cammino dell’OraSì nelle ultime 6 partite è esattamente opposto, ovvero di 2 vittorie e 4 sconfitte, a quello dei prossimi avversari, e la squadra di Coach Mazzon sta trovando enormi difficoltà soprattutto in attacco, dove le statistiche già carenti al giro di boa della stagione sono ulteriormente peggiorate.

Le statistiche

Ravenna è penultima nel girone est per percentuale da dietro l’arco (31%) e per punti segnati (77.1 a partita), è ultima nel girone per percentuale da due (48%) e fanalino di coda di tutta l’A2 per canestri assistiti, appena 10.9 a partita (12.1 per Biella e 13.4 per Cagliari il podio negativo), addirittura solo 5, di cui 4 nel primo quarto, nella trasferta di Montegranaro.

A fare da contraltare a queste cifre c’è il miglioramento nella fase difensiva, evidenziato soprattutto nelle ultime 4 partite con i soli 71 punti subiti di media nei tempi regolamentari. È sicuramente la ritrovata solidità difensiva a permettere in questo momento la permanenza al settimo posto della classifica, in piena zona playoff, ai giallorossi, che avranno però bisogno di fare del loro meglio contro una squadra che ha, come già detto, segnato 101 punti a Forlì.

Il pre partita di Coach Mazzon

“Arriva a farci visita Cagliari, che sappiamo essere in grande condizione psico-fisica. A parte le tre vittorie consecutive e il largo successo che la Hertz ha ottenuto a Forlì, va infatti detto che la squadra sarda ha davvero trovato grandi equilibri con l’inserimento di Janelidze. Come sempre, per raggiungere la vittoria, bisognerà concentrarci su noi stessi e riconoscere che, se la nostra avversaria verrà lasciata giocare come, sa può diventare incredibilmente pericolosa”.

La promozione sui biglietti

In occasione della disputa della gara al Palasport Cattani, il Basket Ravenna comunica che saranno ovviamente validi gli abbonamenti e che proseguirà anche in loco la promozione che permetterà agli abbonati di presentarsi al botteghino con una persona che potrà acquistare il biglietto per questa partita al prezzo scontato di 5 euro. I botteghini apriranno alle 19, l’accesso al Palasport sarà possibile dalle 19.30.