Una malattia si è portata via il giovane calciatore di 9 anni

Come riporta oggi il sito dell’Us Classe, “Nel cielo c’è un angelo in più. Ieri Paolo, portierino dei 2010, è volato via dopo aver lottato contro la malattia. Ogni bambino che si diverte a giocare da portiere sogna di toccare la traversa, Paolo ora ha toccato il cielo.

Non  esistono parole per lenire il dolore, con tutto il cuore ci stringiamo alla famiglia ed a tutti quelli che gli vogliono bene.

Domani, giorno dei funerali, in segno di lutto non ci sarà nessuna attività sportiva.
Le esequie del nostro piccolo Paolo saranno appunto domani alle ore 14:15, una messa sarà poi celebrata a Porto Fuori alle ore14:45.

Ciao Paolo”.