Operazione antidroga della Polizia di Stato

Droghe e contanti in casa

La Polizia di Stato, ha tratto in arresto un cittadino albanese classe ‘61, in località Faenza a seguito di un’importante operazione di polizia giudiziaria dedita al contrasto degli stupefacenti tra le province di Forlì e Ravenna. L’attività condotta dalle reciproche Squadre Mobili ha permesso, a seguito di un controllo presso l’abitazione dell’uomo di rinvenire e sequestrare, occultati in diverse parti dell’appartamento e del garage, circa 660 gr di cocaina, 770 gr di hashish in ovuli termosaldati da 10 gr cadauno e 230 gr di marijuana. La perquisizione ha permesso inoltre di sequestrare oltre 5000 euro in contanti circa come provento dell’attività di spaccio.

Associato presso la casa circondariale di Ravenna.

L’uomo, operaio agricolo, in regola sul territorio nazionale e convivente con moglie e figlio maggiorenne, annovera precedenti penali specifici ed attualmente era sottoposto misura dell’affidamento in prova. E’ stato pertanto tratto in arresto e su disposizione dell’A.G. ravennate, è stato associato presso la casa circondariale di Ravenna.