A preoccupare sono i possibili innalzamenti dei livelli idrometrici dei reticoli minori

Dopo un weekend tempestato dal maltempo e dai temporali, per la giornata di domani, lunedì 20 maggio, si prevede un’attenuazione dei fenomeni con residue precipitazioni sui rilievi centro-occidentali. Permane però una situazione di pericolo a causa delle possibili piene dei fiumi: l’Agenzia regionale di protezione civile e Arpae Emilia-Romagna hanno emesso l’allerta numero 44, arancione per quanto riguarda la criticità idraulica in provincia di Ravenna, valida dalla mezzanotte tra oggi, domenica 19, e domani, fino a quella successiva. A preoccupare, nello specifico, sono soprattutto i possibili innalzamenti dei livelli idrometrici dei reticoli minori.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua ed evitare di accedere ai capanni presenti lungo gli stessi.