I dati del Viminale con 4.885 sezioni su 11.652 scrutinate: nel nord-est Lega al 39%; PD ancora primo partito a Ravenna con quasi il 35%

Si sono chiusi alle 23 di oggi, domenica 26 maggio, i seggi della tornata elettorale che comprende le Elezioni Europee 2019 e le Amministrative in ben 14 Comuni della Provincia di Ravenna. L’affluenza finale, pari al 67,09% degli aventi diritto, è in calo rispetto al 70,05% del 2014 (alle 19 era stata invece in crescita, 54,62% contro 51,02%), ma resta nettamente superiore alla media nazionale di circa 56,09%.

L’affluenza nella Provincia di Ravenna

Unici comuni del ravennate a far segnare un’affluenza in crescita sono Casola Valsenio (che fa registrare il dato migliore della Provincia), con il 77,42% degli aventi diritto che si è recato alle urne contro il 75,83% del 2014, e Castel Bolognese, con il 74,62% contro il 72,42% precedente. Sopra il 70% di affluenza, seppur in calo, anche Solarolo (75,07% contro il 76,61% del 2014), Brisighella (73,54% contro 75,22%), Russi (73,52% contro 75,41%), Lugo (72,72% contro 75,68%), Fusignano (72,17% contro 74%), Sant’Agata sul Santerno (72,06% contro 74,76%), Cotignola (71,97% contro 76,20%), Bagnacavallo (71,87% contro 76,01%) e Alfonsine (70,96% contro 76,84).

Maglia nera della Provincia si conferma il Comune capoluogo, con il 63,67% degli aventi diritto recatisi alle urne contro il 66,81% del 2014. Sotto il 65% anche Faenza, che scende dal 66,90% di un lustro fa al 64,50%, mentre chiudono tra 65 e 70 per cento i restanti comuni: Cervia (68,56% contro 73,30%), Bagnara di Romagna (68,08% contro 72,80%), Conselice (67,11% contro 73,66%), Massa Lombarda (66,90% contro 74,81%) e Riolo Terme (65,63% contro 66,94%).

Gli exit poll

Da diverse emittenti televisive sono già stati prodotti i primi exit poll nazionali. Sia gli exit poll Sky, che gli exit poll Opinio per la Rai, ma anche i dati SVG forniti da La7, parlano di Lega primo partito con una risultato tra il 27% e 31%, mentre il PD, con una percentuale tra il 21 e il 25, supererebbe il Movimento 5 Stelle (tra il 18,5 e il 23 per cento). Forza Italia si piazzerebbe tra l’8% e il 12%, Fratelli d’Italia tra il 5% e il 7%, Più Europa tra il 2,5% e il 4,5%, Europa Verde tra l’1 e il 3 per cento, La Sinistra tra l’1% e il 3%, Partito Comunista tra 0,1% e 1,5%.

Le proiezioni

Sono state trasmesse anche le prime proiezioni, queste ultime parlano di Lega tra 30% (seconda proiezione Rai) e 33,1% (seconda proiezione Svg per La7), con il PD tra il 21,4% (terza proiezione Tecné per Mediaset) e il 21,9% (previsione real time di Quorum/Youtrend per SkyTg24) e il M5S tra 19% (Svg per La7) e  20,7% (Rai). Secondo i dati Forza Italia si posizionerebbe tra l’8,5% (Svg) e il 9,8% (Rai e Quorum/Youtrend), Fratelli d’Italia tra 6% (Rai) e 6,3% (Svg e Quorum/Youtrend), + Europa tra 3,5% (Quorum/Youtrend) e 3,7% (Rai), Europa Verde attorno al 2,4% (Rai), La Sinistra tra l’1,8% (Rai) e il 2,7% (Quorum/Youtrend), il Partito Comunista attorno allo 0,7% e il Partito animalista attorno allo 0,6% (Rai).

I dati del Viminale

Sono circa un terzo delle sezioni scrutinate in tutta Italia (22.025 su 61.576) alle ore 2.45 di lunedì 27 maggio, mentre nella Circoscrizione Nord-orientale lo spoglio è arrivato quasi a metà, con 4.885 sezioni su 11.652 scrutinate. Al momento la Lega si assesta al 38,84%, con il PD al 25,26% e il M5S al 10,55%; seguono Forza Italia al 5,85%, Fratelli d’Italia al 5,60%, + Europa al 3,75%, Europa Verde al 3,33%, SVP al 2,26%, La Sinistra all’1,69%, il Partito Comunista allo 0,82%, il Partito Animalista allo 0,59%, il Popolo della Famiglia allo 0,46%, Casapound Italia allo 0,30%, il Partito Pirata allo 0,27%, i Popolari per l’Italia allo 0,19%, Forza Nuova allo 0,16% e il PPA allo 0,08%.

In Provincia di Ravenna con 133 sezioni scrutinate su 399, il Partito Democratico conduce con il 34,29% (20.528 voti), seguito da Lega (32,63% con 19.534 voti) e M5S (12,43% con 7.443 voti). Forza Italia si attesta al 5,40%, Fratelli d’Italia al 4,15%, + Europa al 3,19%, Europa Verde al 2,57%, La Sinistra all’1,74%, il Partito Comunista all’1,29%, il Partito Animalista allo 0,63%, il Popolo della Famiglia allo 0,62%, i Popolari per l’Italia allo 0,25%, il Partito Pirata allo 0,24%, Forza Nuova allo 0,21%, Casapound Italia allo 0,19%, il PPA allo 0,10% e SVP allo 0,05%.

Lo spoglio delle Amministrative inizierà invece domani, lunedì 27 maggio, alle ore 14.