Ricoverato in Rianimazione in coma farmacologico al Bufalini

Bimbo di 5 anni rischia l’annegamento in piscina 

E’ ricoverato in Rianimazione in coma farmacologico, il bimbo rumeno di 5 anni che nel pomeriggio di domenica 14 luglio ha rischiato l’annegamento in una piscina di un residence di Casal Borsetti.

Per il momento si sospetta che la causa sia un malore.

Il piccolo, come riporta Il Resto del Carlino, è stato subito avvistato e soccorso dai bagnini della struttura, i quali hanno messo in atto le manovre di rianimazione e lanciato l’allarme al 118.

Sul luogo si sono precipitati i soccorsi con un’ambulanza e l’elimedica.

Il bimbo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena, dove si trova tutt’ora in coma farmacologico.

Sul posto per i rilievi del caso i Carabinieri.

Questa è una delle tragedia che stanno facendo diventare le piscine protagoniste delle cronache locali, soprattutto dopo la morte del piccolo Edoardo a Mirabilandia Beach e il decesso del 74enne nella piscina di un hotel a Pinarella di Cervia, quest’ultimo tragico fatto è avvenuto sempre nel pomeriggio di ieri, 14 luglio.