Nella giornata di oggi, martedì 8 settembre

Sopralluogo nella Valle della Canna

Nella mattinata di oggi, martedì 8 ottobre, è stato effettuato un altro sopralluogo nella Valle della Canna (nella quale mercoledì 2 ottobre sono stati ritrovati moltissimi anatidi morti probabilmente a causa del Botulino di tipo C), che ha permesso il recupero di altri volatili, alcuni deceduti e altri, che paiono in condizioni critiche, i quali sono stati affidati alle cure del caso.

Sul luogo anche la polizia provinciale e ai carabinieri della Forestale.

Nella giornata di ieri, lunedì 7 ottobre, il Parco del Delta del Po ha sospeso, con Decreto Presidenziale, l’attività venatoria nel raggio di 3km dalla Valle della Canna e la Procura di Ravenna ha aperto un fascicolo per chiarire tutte le circostanze della vicenda.

Leggi anche: