Con il celebre fisico Giovanni Amelino-Camelia

Lunedì 28 ottobre, il celebre fisico Giovanni Amelino-Camelia incontra gli studenti del Liceo Oriani di Ravenna e del Liceo Fulcieri Paulucci di Calboli di Forlì.  

E’ il primo appuntamento in Emilia-Romagna del ciclo nazionale La Scienza a Scuola 2019 di Zanichelli. La quinta edizione dell’iniziativa porta oltre 50 ricercatori nei licei ed istituti di diverse regioni italiane per raccontare a studenti e insegnanti le storie di chi lavora alle frontiere della ricerca. Sono storie che comunicano passione per la scienza e danno idee su cosa sappiamo e su che cosa stiamo per scoprire in matematica, fisica, chimica, biologia e medicina con particolare attenzione agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Cosa sono le onde gravitazionali? E cosa sono in grado di raccontare sull’origine dell’Universo? Perché è importante studiarle? Lo spiegherà il fisico Giovanni Amelino-Camelia agli studenti del Liceo Scientifico A. Oriani (succursale di via G. Marconi) di Ravenna e del Liceo Scientifico Fulcieri Paulucci di Calboli di Forlì nell’incontro “Relatività e Onde gravitazionali”.

Docente e ricercatore dell’Università La Sapienza di Roma, Amelino-Camelia è uno dei fisici italiani più autorevoli al mondo ed è stato inserito nel 2008 nella rosa dei sei possibili eredi di Albert Einstein per la rivista Discover Magazine.

Teorizzate da Einstein, la scoperta delle Onde gravitazionali ha aperto la strada a un nuovo straordinario campo d’indagine del cosmo: l’astronomia gravitazionale.

Gli incontri fanno parte della rassegna nazionale di 200 incontri “La scienza a Scuola” realizzati da Zanichelli in collaborazione con la rivista “Le Scienze”. Un tour didattico da ottobre a gennaio in cui 50 tra ricercatori, docenti, divulgatori e personalità del mondo scientifico incontreranno studenti e insegnanti degli istituti superiori e licei d’Italia per spiegare le ultime novità della Scienza, con particolare attenzione agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile

Gli incontri sono riservati agli studenti e ai docenti delle singole scuole.

L’Agenda 2030 è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile - Sustainable Development Goals, SDGs - in un grande programma d’azione per un totale di 169 ‘target’ o traguardi. L’avvio ufficiale degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, guidando il mondo sulla strada da percorrere nell’arco dei prossimi 15 anni: i Paesi, infatti, si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030. https://www.unric.org/it/agenda-2030

Da oltre 150 anni impegnata nella didattica scolastica e nella divulgazione scientifica, la casa editrice Zanichelli con questa iniziativa intende offrire agli studenti l’occasione di acquisire conoscenze su argomenti affascinanti e di stretta attualità scientifica direttamente dagli “addetti ai lavori”.

28 ottobre

GIOVANNI AMELINO-CAMELIA

Fisico, Università di Roma La Sapienza

Relatività e onde gravitazionali

• Liceo Scientifico A. Oriani succ.

via G. Marconi 2, Ravenna

• Liceo Scientifico Fulcieri Paulucci di Calboli

via Aldo Moro 13, Forlì (FC)