Reduce dalla bella vittoria su Caserta i giallorossi vogliono confermare l’avvio positivo di campionato

Archiviata la vittoria contro Caserta è già tempo di tornare in campo per l’OraSì Ravenna, che domani, mercoledì 30 agosto, alle ore 20.40, sarà impegnata sul parquet del Palabanca di Piacenza contro l’Assigeco di Coach Ceccarelli, ex vice allenatore giallorosso ai tempi della promozione dalla Serie B. La squadra emiliana è reduce dal colpo esterno a Imola (prossima avversaria dell’OraSì) ed è fresca dell’innesto di Mike Hall, inserito nel roster al posto dell’infortunato Ogide.

Il pre partita di coach Massimo Cancellieri e Mikk Jurkatamm

“Ci aspetta una settimana con altre due partite che cercheremo di approcciare con la giusta forza mentale, gestendo al meglio le nostre energie – commenta il coach teramano – Tornare in campo tre giorni dopo la battaglia contro Caserta ci costringe ad accelerare il programma di preparazione, le vittorie aiutano in questi casi ma so di dover chiedere un’attenzione ulteriore ai miei giocatori e mi aspetto che anche quelli che hanno giocato meno si facciano trovare pronti. Piacenza è una buona squadra, con due ottimi americani e un buon parco di italiani, noi proveremo come sempre a far valere le nostre caratteristiche: aggressività, intensità, gioco di squadra”.

“Non abbiamo tanto tempo per recuperare perché giochiamo già mercoledì e poi domenica, per cui dobbiamo stare attenti fisicamente ma anche mentalmente – aggiunge Mikk Jurkatamm – Siamo tornati subito in palestra per prepararci, sarà importante rimanere concentrati per tutta la settimana”.