Sarebbe stata attaccata stanotte nel Golfo del Messico da un gruppo di pirati, una nave italiana di proprietà dell’azienda offshore ravennate Micoperi. La notizia si è diffusa in mattinata e, secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, che riferisce fonti del Ministero degli Esteri, due marittimi italiani sarebbero stati feriti in maniera non grave durante l’attacco.

L’Unità di Crisi della Farnesina segue la vicenda in contatto con l’ambasciata italiana a Città del Messico. Maggiori informazioni più tardi.