Tradizionali capanni in piazza del Popolo con specialità gastronomiche e artigianali

Natale a Ravenna: eventi e tanto altro

Nuove tipologie di eventi, i concerti di “Christmas Soul” e fra tutti quello del Primo dell’anno, l’accensione delle luminarie e dell’albero di Natale già dalla fine di novembre, piazza del Popolo che abbraccia idealmente i lidi grazie ai tradizionali capanni che si vestono a festa e offrono specialità gastronomiche e artigianali. E poi ancora la pista di ghiaccio in piazza Kennedy e le iniziative per i bambini. Negli ultimi tre anni l’amministrazione comunale ha rivoluzionato le proposte a cittadini e turisti in occasione delle festività natalizie. Dal 29 al 31 dicembre 2018 si sono registrate il 53,35 per cento di presenze in più rispetto allo stesso periodo del 2015.

“Si è lavorato – dichiarano gli assessori allo Sviluppo economico Massimo Cameliani e al Turismo Giacomo Costantini – sulla riconoscibilità, con il videomapping che ha esaltato i monumenti Unesco con una proposta unica in Italia nel suo genere, sull’atmosfera con l’allestimento delle piazze e le luminarie dedicate alla città e sulla spettacolarizzazione con Christmas Soul. Abbiamo voluto e vogliamo continuare a puntare sempre di più sul periodo delle Feste natalizie per attirare nuovi turisti, ampliando e rendendo sempre più originale l’offerta, con il contributo e il coinvolgimento delle migliori energie creative e imprenditoriali del nostro territorio”.

Decorazioni e pista di pattinaggio sul ghiaccio

Per quanto riguarda le festività 2019/2020, il 23 novembre si accenderanno le luminarie in centro e sarà aperta la pista di ghiaccio in piazza Kennedy, dove si potrà volteggiare fino al 12 gennaio e dove il 30 novembre è previsto uno spettacolo di pattinaggio sul ghiaccio. Sempre il 30 novembre, alle 17.30, verrà acceso il grande albero in piazza del Popolo donato dalla città di Andalo e allestito dal Consorzio Mercato Coperto. L’accensione delle luci sarà preceduta da un laboratorio di Nati per Leggere dedicato ai più piccoli (alle 16 nella sala preconsiliare del municipio) e seguita dai concerti dell’Orchestra dei Giovani e del coro della scuola Don Minzoni e del Jennifer Vargas Trio.

“Ravenna in luce”

La rassegna di videomapping “Ravenna in luce”, dal 18 dicembre al 6 gennaio, ripresenta a grande richiesta dopo il successo dell’anno scorso “Visioni di Eterno ® – Il Dono dell’Imperatrice”, sulla basilica di San Vitale e – Il trono d’Oriente – al Battistero degli Ariani, oltre a una nuova proposta sulla facciata del Museo d’arte della città: Light a Dream, complementare alla mostra di Riccardo Zangelmi (proiezioni fino al 12 gennaio, ultimo giorno della mostra).

Iniziative

Al teatro Alighieri il 30 dicembre dalle 21 “Parole Note”, spettacolo di musica, letture e immagini con Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo.

Dall’1 dicembre inizieranno i fine settimana di animazione a cura di Villaggio Globale che proporrà spettacoli e laboratori per bambini e famiglie in piazza del Popolo, giardini Speyer e piazza dell’Unità d’Italia. Piazza San Francesco ospiterà il Villaggio di Natale dell’Advs dal 7 dicembre al 6 gennaio offrendo tutti i pomeriggi panettone, vin brulè, tè caldo, dolci, musica e animazioni. Le chiese e molti altri luoghi accoglieranno un’infinità di concerti e presepi, dai più tradizionali ai più originali, come quello di sabbia di Marina di Ravenna. Elencare tutti gli appuntamenti – organizzati oltre che dall’amministrazione comunale da associazioni, comitati cittadini, pro loco e soggetti privati – sarebbe impossibile. Per il calendario completo www.turismo.ra.it