In piazza Baracca

Un 63enne, italiano, pregiudicato, è stato arrestato venerdì dalla Polizia Locale di Ravenna per il reato di “resistenza a pubblico ufficiale”. Come spiegato in una nota, una pattuglia è intervenuta per reprimere un’attività di parcheggiatore abusivo in Piazza Baracca, ove era stata segnalata la presenza di un soggetto che importunava alcuni ausiliari del traffico (operatori Azimut), che stavano procedendo al controllo degli stalli di sosta a pagamento presenti in zona.L’uomo, una volta rintracciato ed invitato presso il comando per ulteriori accertamenti, tentava di divincolarsi con violenza dagli agenti, strattonandoli e spintonandoli, perpetrando una condotta minacciosa e violenta. Per questo è stato condotto in stato di arresto presso le celle del Comando. Sabato mattina, con rito direttissimo, il Giudice ha convalidato l’arresto rimettendo, contestualmente, in libertà l’uomo.