Il suo aspetto ha rivelato la verità agli agenti

Denunciato un 59enne

La Polizia di Stato ha denunciato un 59enne cittadino senegalese, per il reato di falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri.

L’altro pomeriggio a Lido Adriano, presso il centro commerciale Augusto, una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna ha fermato un uomo che alla vista dell’auto della Polizia cercava di allontanarsi frettolosamente dalla zona.

I poliziotti intervenuti hanno fermato l’uomo che si è dichiarato privo di documenti di identificazione declinando le generalità di un altro uomo nato nel 1974.

Poiché l’uomo risultava non censito nella banca dati delle forze di polizia e dimostrava un’età diversa da quella dichiarata, è stato accompagnato negli uffici della Questura per la sua identificazione.

Dalle verifiche sulle impronte digitali è emerso che le esatte generalità dell’uomo erano differenti: aveva 59 anni e numerosi precedenti penali e di Polizia e non in regola con le norme del testo Unico dell’Immigrazione.

In ragione di ciò è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri e per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato.