Ottima prestazione delle ragazze ravennati che trionfano 3-0

Ottima prestazione per la Conad Olimpia Teodora che si lascia alle spalle la sconfitta di Trento e batte con autorità per 3-0 Marsala davanti al pubblico di casa del PalaCosta. Le ravennati spingono bene al servizio e sono super a muro e in difesa, lasciando appena 42 punti in 3 set alle avversarie, e si confermano al secondo posto della classifica in attesa dello scontro diretto di settimana prossima a Mondovì.

La partita

Al fischio d’inizio Coach Simone Bendandi sceglie il sestetto con diagonale Morolli-Manfredini, Strumilo e Bacchi bande, Guidi e Parini al centro, e Rocchi libero. Ravenna prende fin da subito il controllo del primo set e l’ace di Guidi, aiutato dal nastro, vale il primo allungo sul 7-4. Due attacchi consecutivi di Manfredini portano la Conad sul 10-5 e nella seconda parte del parziale il divario si allunga sempre più, con Morolli molto brava a innescare un po’ tutte le compagne. La capitana Bacchi firma il 17-8, poi Strumilo e Guidi allungano fino al 21-9. L’ace di Bacchi vale il 22-9 e suo turno di servizio chiude i giochi fino al 25-9 finale.

Il secondo set si riapre da dove era finito il primo, con l’Olimpia Teodora che si porta subito 3-0 e poi 5-1. La reazione ospite vale il 5-4, ma l’ace di Manfredini riporta avanti le ravennati sul 7-4 e la Conad allunga fino al 10-5. Il turno di servizio dell’ex di turno Vallicelli riapre i giochi impattando il parziale a quota 11 e Marsala, nonostante il muro di Bacchi del 15-12, mantiene la parità fino al 16-16. L’allungo decisivo è firmato dai tre muri consecutivi di Poggi, Guidi e Bacchi, che valgono il 21-16, poi le padrone di casa respingono il tentativo di rimonta siciliano (ace di Mangani per il 21-19), chiudendo il parziale per 25-21.

Nel terzo set un ace di Manfredini vale il primo break dell’Olimpia Teodora sul 3-1 e le padrone di casa non si guardano più indietro, volando subito sul 10-4. Due punti consecutivi di Capitan Bacchi segnano il 14-5 e due ace di Parini addirittura il 18-6, poi nel finale Ravenna amministra con Poggi in cabina di regia e Manfredini a griffare il match point per il definitivo 25-12.

Il post-partita

“Abbiamo lavorato molto bene sulle situazioni di muro-difesa – commenta a caldo Coach Simone Bendandi – e le ragazze si son comportate con tantissimo ordine quindi sono orgoglioso di loro. Siamo stati bravi a rendere piuttosto semplice questa partita, non sporcandola e mantenendo le direttive che ci eravamo dati. Le ragazze sono state eccellenti anche e soprattutto in battuta, commettendo pochi errori e mantenendo costante la pressione sulle avversarie. È una partita che ci dà morale e ci permette di proseguire con tantissima fiducia. Mi è molto piaciuto come l’abbiamo presa in mano dall’inizio e come l’abbiamo conclusa”.

“Sono molto felice di questa vittoria per 3 a 0 – aggiunge Dominika Strumilo – perché abbiamo giocato molto bene. Abbiamo lavorato molto bene a muro e questo ci ha aiutato molto in difesa, ma anche al servizio siamo state brave a mantenere sempre una bella pressione sulle avversarie”.

Il tabellino

Conad Olimpia Teodora Ravenna – Sigel Marsala 3-0 (25-9, 25-21, 25-12)

Ravenna: Bacchi 14, Poggi 1, Piva, Strumilo 7, Guidi 9, Calisesi, Manfredini 14, Parini 7, Rocchi (L), Morolli 1. N.e.: Altini, Canton, Torcolacci. All.: Simone Bendandi. Ass.: Dominico Speck

Muri 10, ace 6, battute sbagliate 5, errori ricez. 1, ricez. pos 54%, ricez. perf 22%, errori attacco 5, attacco 40%.

Marsala: Colarusso 2, Scirè 1, Bertaiola 4, Mangani 6, Dahlke 8, Vallicelli 2, Lorenzini (L), Galletti, Caruso 5. N.e.: Vaccaro, Buiatti, Laragione. All.: Paolo Collavini. Ass.: Daris Amadio.

Muri 7, ace 1, battute sbagliate 3, errori ricez. 6, ricez. pos 40%, ricez. perf 18%, errori attacco 18, attacco 22%.

Arbitri: Nicola Traversa e Luca Cecconato

Spettatori: 635

La classifica

Regular Season Serie A2 Girone B

Delta Informatica Trentino 32, Conad Olimpia Teodora Ravenna 27, Lpm Bam Mondovì 24, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 22, Roana Cbf H.R. Macerata 19, Futura Volley Giovani Busto Arsizio 18, Barricalla Cus Torino 17, Acqua & Sapone Roma Volley Club 9, Sigel Marsala 7, P2P Smilers Baronissi 5.

Prossimo turno

Lpm Ban Mondovì – Conad Olimpia Teodora Ravenna, domenica 22 dicembre, ore 17.00, Palamanera, Mondovì (Cn).