Prima brutta prestazione stagionale per le ragazze di Coach Bendandi

Serata da dimenticare per la Conad Olimpia Teodora, che offre la peggior prestazione stagionale e, nonostante riesca ancora una volta a strappare un set, lascia sul campo 3 punti che valgono il sorpasso al secondo posto a una diretta concorrente. Sul difficile campo di Mondovì, Ravenna regala due set (il secondo e il quarto) alle avversarie e non riesce quasi mai a imporre il proprio gioco, uscendo sconfitta per 3-1, stesso punteggio incassato all’andata, ma la termine di un incontro ben più equilibrato. Ora le Leonesse sono attese dall’importantissimo impegno di Santo Stefano, quando ospiteranno al Pala De Andrè Macerata.

La partita

Classico sestetto con Bacchi, Strumilo, Guidi, Torcolacci, Manfredini, Morolli e Rocchi libero per Coach Bendandi. Ravenna parte bene e con un’ottima distribuzione in attacco, allungando fino al 9-13. La Conad prova a respingere un primo tentativo di rimonta sul 12-15, ma subisce l’aggancio a quota 18 con l’ace di Zanette, poi prova ancora la fuga sul 18-20, subendo però un nuovo break per il 22-22. Il parziale si allunga a 4-0 con Mondovì che alza il muro per il 24-22, e le ospiti riescono ad annullare solo il primo set point perdendo 25-23.

Il finale in volata lascia scorie negli ingranaggi delle ravennati, che faticano in avvio di secondo parziale incassando un pesante 16-9. La piccola reazione che vale il 17-9 non è sufficiente e le padrone di casa volano fino al 21-9 prima e al 24-11 poi. La Conad annulla un set point, ma deve cedere con un pesante 25-12.

Reazione d’orgoglio dell’Olimpia Teodora in apertura di terzo parziale: le ravennati si portano subito 1-5, poi dal 6-7 piazzano un ulteriore break per il 6-12. Le ospiti toccano il 9-16, ma Mondovì non molla e torna sotto fino al 20-23, prima che la Conad riesca a chiudere il set per 22-25.

Il quarto parziale è senza storia e Mondovì costruisce piano piano un vantaggio irrecuperabile per le ospiti. Le piemontesi allungano fino all’11-5 e poi al 14-6, respingono un piccolo tentativo di reazione e volano fino al 19-9. Ravenna ha già abbandonato mentalmente la contesa e cede con un secco 25-10.

Il post-partita

“Abbiamo senza dubbio disputato la prima brutta partita della stagione – ammette Coach Simone Bendandi a caldo –. L’abbiamo messa sulla lotta fisica e in questo loro ci hanno sovrastato, mantenendo percentuali in attacco incredibili soprattutto nel secondo e nel quarto set. Affrontavamo una squadra di livello assoluto, ma non siamo stati capaci di sfruttare a nostro favore alcuni particolari e, nonostante abbiamo anche tenuto al servizio, non abbiamo lavorato bene a muro-difesa e questo ci è costato anche grossi parziali”

“Ora dobbiamo avere la capacità – conclude l’allenatore – di liberare in fretta la mente in vista della sfida del 26 contro Macerata, e dobbiamo sfruttare il turno infrasettimanale come occasione per far dimenticare subito ai nostri tifosi una prestazione che non ci ha soddisfatto”.

Il tabellino

Lpm Ban Mondovì – Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-1 (25-23, 25-12, 22-25, 25-10)

Mondovì: Rodriguez 13, Scola 1, Tonello 11, Zanette 19, Bordignon, Tanase 18, Rebora 10, Mandrile, Agostino (L), Bonifazi. All.: Davide Delmati. Ass.: Claudio Basso.

Muri 10, ace 6, battute sbagliate 17, errori ricez. 1, ricez. pos 46%, ricez. perf 30%, errori attacco 10, attacco 49%.

Ravenna: Bacchi 9, Poggi, Piva 2, Strumilo 8, Guidi 6, Torcolacci 4, Calisesi 1, Manfredini 12, Parini 1, Rocchi (L), Morolli. N.e.: Altini, Canton. All.: Simone Bendandi. Ass.: Dominico Speck

Muri 4, ace 1, battute sbagliate 8, errori ricez. 6, ricez. pos 44%, ricez. perf 24%, errori attacco 14, attacco 28%.

Arbitri: Marco Pasin e Rachela Pristerà

La classifica

Regular Season Serie A2 Girone B

Delta Informatica Trentino 35, Lpm Bam Mondovì 28, Conad Olimpia Teodora Ravenna 27, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25, Roana Cbf H.R. Macerata 20, Futura Volley Giovani Busto Arsizio 20, Barricalla Cus Torino 19, Acqua & Sapone Roma Volley Club 10, Sigel Marsala 9, P2P Smilers Baronissi 5.

Prossimo turno

Conad Olimpia Teodora Ravenna – Roana Cbf H.R. Macerata, giovedì 26 dicembre, ore 17.00, PalaCosta, Ravenna.