Partecipò ai primi gruppi di difesa della donna durante la Resistenza

L’amministrazione comunale e quella provinciale esprimono il proprio cordoglio per la morte di Francesca Borghi.

Nata a Conselice il 9 gennaio1922, Francesca Borghi ha partecipato ai primi gruppi di difesa della donna costituitisi durante la Resistenza a supporto dei partigiani, insieme a Santina Zaccagnini e Olga Prati; da tali gruppi nasceranno poi il Cif (Centro italiano femminile) e l’Udi (Unione donne in Italia). È stata consigliera provinciale, eletta nelle liste della Dc, dal 1960 al 1964; e dal 1964 al 1968 anche assessora provinciale con deleghe alla sanità e ai servizi sociali. Dal 17 novembre 1968 al 13 settembre 1972 è stata consigliera comunale, eletta nelle liste della Dc.

Domani, martedì 24 dicembre, alle 10 sarà celebrata la messa nella chiesa di Santa Teresa. Si proseguirà poi per il cimitero di Ravenna.