I due ragazzi di 19 e 22 anni sono stati denunciati

Individuati gli autori del furto ai capanni di Natale

Sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato in concorso i due ragazzi che nella notte tra sabato 4 e domenica 5 dicembre 2020 hanno aperto sette degli stand allestiti durante le feste natalizie in piazza del Popolo rimediando però un magro bottino composto di alcuni oggetti e qualche fondo cassa.

Come riportato da Il Resto del Carlino, i due giovani sarebbero un 19enne italiano che lavora alla pista di pattinaggio in piazza Kennedy, e un 22enne di nazionalità marocchina: entrambi sono stati ripresi dalle videocamere di sorveglianza, ma il 22enne si è recato in questura per ammettere le sue colpe.