Oggi, 27 gennaio, Giornata della Memoria

Concerto per le Vittime dell’Olocausto

La Cooperativa Emilia Romagna Concerti nell’ambito della Stagione “Capire la Musica” presenta il tradizionale Concerto per le Vittime dell’Olocausto che avrà luogo questa sera, 27 gennaio, Giornata della Memoria, alle ore 21 nel Ridotto del Teatro Alighieri.

La serata prevede l’esibizione di uno dei giovani flautisti più importanti del nostro tempo, Elya Levin, che accompagnato dal pianista Amedeo Salvato eseguirà la Sonatina per flauto e pianoforte di Dvorak, la Symphonische Kanzone di Karg-Elert, la prima Sonata per Flauto di Gaubert e la Sonata per flauto e pianoforte di Edwin Schulhof, che morì in campo di concentramento nel 1942.

Al Concerto parteciperanno anche alcuni allievi del Liceo Classico Dante Alighieri che reciteranno alcuni testi collegati alla Shoah e alcuni artisti del gruppo “Il Disordine della Malta”.

Prima dell’inizio verra’ letta una lettera scritta nel 1943 da Camelia Matatia una ragazza ebrea di Forlì pochi minuti prima di essere portata via per il suo ultimo viaggio verso Auschwitz.

Informazioni

I biglietti ancora disponibili, in rapido esaurimento, con prezzi da 5 a 10 euro, sono in vendita  presso la biglietteria del Teatro Alighieri o anche online sul sito http://www.teatroalighieri.org  

Per informazioni rivolgersi a [email protected]