Lo stadio del capoluogo regionale sarà chiuso per lavori per diversi mesi

La possibilità era già trapelata nei giorni scorsi, ma ora c’è la conferma ufficiale un dialogo in corso per portare il Bologna FC a giocare le sue gare casalinghe di Serie A al Benelli di Ravenna. Questa mattina, mercoledì 12 febbraio, infatti, come conferma De Pascale stesso, si è tenuto in municipio un incontro alla presenza dell’assessore ai lavori pubblici e sport Roberto Fagnani e dell’assessore regionale Andrea Corsini con una delegazione del club bolognese, rappresentata dall’AD Claudio Fenucci.

“Il BFC insieme al Comune di Bologna – spiega il Sindaco di Ravenna – sta portando avanti un progetto ambizioso sullo Stadio Dall’Ara che, con ogni probabilità, lo renderà inutilizzabile per diversi mesi. Per tale motivo, anche in virtù dei fortissimi rapporti di amicizia che legano le due Città e le due tifoserie, Comune e Bologna FC, con il fondamentale supporto del Ravenna Football Club, hanno avviato un confronto tecnico per capire se Ravenna potrà dare ospitalità al Bologna per il periodo di inutilizzabilità del Dall’Ara”.