Disegnata una svastica

Una svastica è stata tracciata con una bomboletta spray sul sacrario dei caduti della Brigata Cremona di Camerlona. Un gesto di estrema gravità. “Il sacrario di Camerlona, che accoglie le spoglie di numerosi caduti appartenenti Gruppo Combattente della Brigata “Cremona” impegnati durante la seconda guerra mondiale per liberare l’Italia dal nazifascismo, è stato imbrattato e profanato”, ha scritto sul suo profilo Facebook il sindaco De Pascale. “Un gesto di gravità assoluta e di inqualificabile violenza. Purtroppo l’ennesimo insopportabile episodio, tra i tanti avvenuti in questi ultimi giorni in Italia, di atti vandalici che inneggiano al fascismo, al nazismo e all’antisemitismo. Voglio dirlo con forza, Ravenna, città Medaglia d’oro al valor militare, non tollera tali ignobili azioni e reagiremo con la decisione necessaria.Una pattuglia della Polizia locale è già sul posto e si sta già procedendo con la pulizia del sacrario”. Indagini da parte dei Carabinieri.