Con una bomboletta sono state scritte la sigla delle “SS” naziste e una svastica

Ancora un’azione contro un monumento che celebra i caduti per la Liberazione dal nazi-fascismo dopo lo sfregio al sacrario dei Caduti di Camerlona di martedì scorso. Nella notte tra giovedì e venerdì, infatti, è stato sfregiato il sacrario del ponte degli Allocchi, a Ravenna. I vandali hanno tracciato con una bomboletta spray la sigla delle “SS” naziste, una svastica e alcune scritte contro il presidente provinciale dell’Anpi, Ivano Artioli. Sul posto la Polizia Locale.