In osservanza delle direttive dettate dalle ordinanze della Regione Emilia-Romagna n. 39 del 16/03/2020 e n. 44 del 20/03/2020 e su indicazione degli Uffici del Comune di Ravenna, METE (Start Romagna) ha messo a punto le variazioni che interesseranno il servizio di trasporto pubblico locale sul servizio urbano e suburbano di Ravenna.

I provvedimenti entreranno in vigore domani, giovedì 26 marzo, in ottemperanza al DPCM del 22 marzo, e avranno validità fino al 3 aprile prossimo.

Detti provvedimenti pur prevedendo la riduzione delle corse, dato il limitato utilizzo e nell’intento di un corretto impiego delle risorse pubbliche, vedranno il mantenimento del servizio anche se in forma ridotta assimilabile a quello dei servizi festivi. Il servizio è soppresso la domenica.

Il traghetto sarà normalmente in funzione da lunedì a sabato, con termine del servizio alle 20, ma verrà soppresso la domenica.

“L’ulteriore riduzione delle corse, relativamente alle linee autobus e traghetto – spiega l’assessore alla Mobilità Roberto Fagnani –, sono il frutto di una valutazione che tiene conto delle nuove ordinanze e del nuovo Dpcm della presidenza del Consiglio dei ministri che limitano ulteriormente gli spostamenti pur consentendo il proseguimento di alcune attività. Per questo è stato opportuno rimodulare il trasporto pubblico locale cercando un equilibrio tra il garantire il servizio, in particolare per chi si deve spostare per lavoro, per ragioni di salute e di estrema necessità, e cercare di non far circolare mezzi senza passeggeri. Tutto è stato condiviso all’interno dell’Agenzia Mobilità Romagna in accordo con gli altri territori”.

Le modifiche saranno comunicate ai cittadini nelle prossime ore tramite cartelli sui bus e alle principali fermate, tramite messaggi su paline ‘intelligenti’, sul sito internet www.startromagna.it, i social media ufficiali Facebook e Telegram, di Start Romagna che vi invitiamo a consultare per i dettagli di ciascuna linea.

Per il servizio extraurbano, di gestione della Provincia di Ravenna, l’Agenzia Mobilità Romagna ha disposto indicazioni differenti che sarà possibile recuperare sul sito internet www.startromagna.it.

Raccomandiamo ai cittadini, durante l’uso dei mezzi pubblici di osservare scrupolosamente la distanza minima interpersonale prevista dalle disposizioni nazionali, come ricordato dalle comunicazioni presenti a bordo dei mezzi.

Facciamo presente che sui mezzi del trasporto pubblico, in aggiunta alla tradizionale pulizia, è stata prevista una attività di sanificazione straordinaria da parte di società specializzate, mediante l’utilizzo di prodotti specifici.