Coronavirus (foto di repertorio)

Il totale sale a 451

Rispetto alle 64 positività comunicate oggi per il territorio del Ravennate, è opportuno ribadire, come peraltro spiegato ieri, che fanno riferimento alle ultime 48 ore. Di questi, 32 sono relativi a donne e 32 a uomini; 4 di essi sono residenti fuori provincia. Cinquantuno pazienti sono in isolamento domiciliare poichè privi di sintomi o con sintomi leggeri, 13 sono ricoverati, nessuno in terapia intensiva. Sul fronte epidemiologico, si tratta principalmente di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati.

Purtroppo si è verificato un decesso in un paziente di sesso maschile, di 75 anni.

“Come ho già avuto modo di dire – dichiara Michele de Pascale sindaco di Ravenna e Presidente della Provincia -  questi scostamenti, a rialzo o a ribasso, non sono determinati dall’evoluzione della patologia, ma dalle dinamiche del laboratorio di analisi. Quindi dobbiamo perseverare con impegno nelle misure di contenimento che fino ad ora, nel nostro territorio hanno dato risultati molto importanti”.

Complessivamente i casi sono dunque 451, confermati alle 12 del 26 marzo, così distribuiti per Comune:

  •  24 residenti al di fuori della provincia di ravenna
  • 197 Ravenna
  • 66 Faenza
  • 38 Cervia
  • 36 Lugo
  • 9 Russi
  • 13 Bagnacavallo
  • 13 Castelbolognese
  • 12 Cotignola
  • 11 Alfonsine
  • 7 Conselice
  • 6 Massa Lombarda
  • 5 Solarolo
  • 5 Riolo Terme
  • 3 Fusignano
  • 3 Brisighella
  • 2 Sant’agata Santerno
  • 1 Casola Valsenio