L’appello di Ravenna Farmacie che sottolinea come anche le altre verranno vendute a prezzi calmierati e uguali

Sono disponibili da oggi, venerdì 17 aprile, nelle farmacie gestite da Ravenna Farmacie e in buona parte delle farmacie private del territorio, le mascherine da utilizzare per l’emergenza Coronavirus fornite gratuitamente dalla Regione Emilia-Romagna. Sarà possibile, per ogni utente, riceverne una confezione da 5.

 Ravenna Farmacie e l’Ordine dei Farmacisti sottolineano però che – una volta terminata la scorta delle mascherine regionali, o per chi ne volesse quantitativi maggiori – anche il prezzo delle altre mascherine sarà calmierato, e sarà uguale per tutte le farmacie aderenti.

“Abbiamo già registrato una forte affluenza fin dalla mattina odierna – sottolinea la presidente di Ravenna Farmacie, Bruna Baldassarri – e ribadiamo agli utenti il concetto già espresso dal sindaco De Pascale: evitate assembramenti davanti alle farmacie, è fondamentale mantenere anche in questa situazione comportamenti responsabili e distanze di sicurezza. Se anche il quantitativo di mascherine gratuite non sarà sufficiente ad accontentare tutti, sia le farmacie pubbliche che quelle private aderenti si faranno carico di averne in carico altre, di garantirne la qualità e di venderle ad un prezzo calmierato”.

Gli fa eco Domenico Dal Re, presidente provinciale dell’Ordine dei Farmacisti. “Abbiamo apprezzato la sensibilità della Regione e del Comune nel fornire le mascherine gratis ai cittadini, e svolgeremo il servizio gratuitamente. E il fatto che alcune farmacie non abbiano ricevuto le mascherine è dovuto ad un errore nella richiesta, non ad una diversa volontà: ci dispiace, ma Riteniamo inoltre fondamentale la collaborazione in atto non solo fra farmacie pubbliche e private, ma anche con tutte le professioni sanitarie: una scelta fatta già prima dell’emergenza, ma che in queste settimane di Coronavirus diventa ancor più importante”.