Morgese: “Il 15 giugno si chiude la campagna ‘mille piccoli battiti formano un mare di solidarietà’

Morgese:  “Il 15 giugno si chiude la campagna ‘mille piccoli battiti formano un mare di solidarieta’ ma proseguirà  senza sosta l’attività dei volontari a favore della solidarietà per gli indigenti  e gli animali del territorio”.

Cuore e Territorio coinvolgendo le aziende del territorio, tra le quali l’allevamento della “Pioppa” di Bagnacavallo, nella mattinata di oggi con i due suoi rappresentanti Marcello Iervolino e Anna Redavid ha ultimato le donazioni per i canili della provincia di Ravenna  portando  il battito dei nostri associati anche al rifugio “LE ADOZIONI DI DANIELA” di Anita. Avuto la presenza  della responsabile Daniela Ali si i soci hanno  provveduto a consegnarle crocchette e scatolette di carne per cani e gatti.

“Abbiamo provveduto ad  abbracciare i cani residenti uno per uno – riferisce Anna Redavid -. La parola d’ordine era: alleviare la  forzata e triste clausura dei cagnolini e assicurargli un nutrito pasto in attesa di tempi migliori”.

La gestrice nell’elogiare il tempestivo  e concreto aiuto ricevuto,  ringraziava tutti i soci di  Cuore e Territorio. 

“Ci auguriamo – riferisce il delegato  Marcello Iervolino  -  che  la Regione  emani in fretta le necessarie direttive per permettere  le adozioni di cani e gatti”.

Prosegue Cuore e territorio  ricordando che  il 15 giugno verrà ufficialmente dato lo stop per le donazioni finalizzate all’emergenza COVID-19.

Dal 16 giugno l’Associazione riprenderà le normali attività di volontariato a favore della provincia di Ravenna con i progetti: sicurezza e prevenzione cardiologica – bullismo e cyber bullismo – violenza di genere – droghe ed effetti sul cuore – legalità.

Insomma il battito riprende finalmente il suo ritmo  di aiuti a 360 gradi.

“Dona il tuo 5X1000 a favore della tua Città, siamo il suo cuore pulsante”

Segui il battito…