Il banner dell'iniziativa

In collaborazione con Caritas Ravenna e BCC Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Imolese e Forlivese

Lions Club Ravenna Romagna Padusa, in collaborazione con Caritas Ravenna e BCC Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Imolese e Forlivese promuove una raccolta fondi per far sì che le persone meno fortunate abbiano la possibilità di accedere ad un pasto.

“Le richieste di aiuto – spiegano gli organizzatori – sono aumentate in maniera esponenziale in questi mesi, ma grazie al tuo aiuto possiamo fare veramente tanto. L’obiettivo è quello di donare nell’immediato 300 ‘pacchi alimentari’ del valore di 50 euro cadauno. In ogni pacco alimentare ci sono beni di prima necessità per una persona, calcolati per un mese: passata di pomodoro, latte a lunga conservazione, pasta, riso, olio di semi, legumi misti, biscotti secchi, cracker, fette biscottate, grissini, ecc. succo di frutta, yogurt, affettati, verdura, tonno ecc., a seconda della disponibilità del momento.

Mentre noi ci occupiamo di donare e diffondere il messaggio, la Caritas si occuperà della distribuzione del cibo, che verrà distribuito a cadenza mensile per evitare assembramenti, mentre la BCC parteciperà con un importante contributo: arrivati all’80% dell’importo totale della raccolta fondi, verserà la quota mancante. Obiettivo 15.000 euro: raggiunti i 12.000, la BCC completerà versando i restanti 3.000. Se invece l’obiettivo di raccolta dei primi 12.000 euro non dovesse venire raggiunto, non partirebbe il service, e i soldi che avete versato vi verrebbero restituiti. Ma questo, grazie all’impegno di tutti noi donatori di cuore, non succederà. La piattaforma GINGER, che ci aiuta nella raccolta, non richiede commissioni, per cui la vostra donazione sarà interamente disponibile”.

Per aderire: https://www.ideaginger.it/progetti/e-pronto-il-vaccino-e-il-cibo-dona-300-pacchi-alimentari.html