Darsena illuminata di notte

Il 10 Michele Dotti al Teatro di Micoperi e l’11 Darsena Urban Walk

ItineRA, la Festa del Cammino Consapevole, che festeggia questo autunno i quattro anni di attività approda al week-end conclusivo grazie alla passione di Trail Romagna e al sostegno degli assessorati Cultura, Ambiente, Sport, Turismo e Immigrazione del Comune di Ravenna e al sostegno del Consorzio di Bonifica della Romagna. I due eventi conclusivi riassumo i tratti identitari di questa edizione: sostenibilità, verde, cultura e, naturalmente, cammino.

Sabato 10 ottobre alle ore 16, nel teatro Naturale della Pineta di San Giovanni, all’interno della Micoperi (via Trieste 279) la sostenibilità ambientale diventa spettacolo grazie a “Siam mica qui a farci salvare dai panda”, di e con Michele Dotti, una pièce teatrale che indaga i principi che sono alla base della vita in Natura: ciclicità, diversità, cooperazione e interdipendenza. All’interno di un luogo straordinario, tra città, natura, area portuale e archeologie industriali, l’educAttore faentino farà una riflessione ironica e coinvolgente sul  cambiamento e su quanto la natura possa insegnarci i giusti sentieri del cammino. Lo spettacolo, a ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito www.trailromagna.eu sarà a numero chiuso e nel rispetto dei protocolli anticontagio Covid-19.

Per promuovere una mobilità sostenibile, grazie alla collaborazione di Fiab Ravenna, sarà possibile raggiungere il luogo dello spettacolo in bicicletta partendo alle ore 15:00 da Piazza Kennedy. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Assessorato sull’immigrazione del Comune di Ravenna e rientra tra le azioni di sensibilizzazione e contrasto alle discriminazioni.

Domenica 11 ottobre dalle 9 alle 10 dalla Darsena POP UP partiranno Darsena Urban Walk,una camminata di 3 o 8 km tra le archeologie industriali e le vie d’acqua con aperture straordinarie come ex Tiro a Segno e banchina dell’Autorità Portuale e Street Art in Darsena, una visita guidata da MAG-Magazzeno Art Gallery lungo i murales che decorano Darsena e zone limitrofe grazie alle opere di artisti internazionali come Ericailcane, Zed1, Bastardilla, NemO’s, PixelPancho, Millo, Camilla Falsini e Jim Avignon o artisti locali ma affermati come Dissenso Cognitivo.

ItineRA chiude una partecipatissima edizione all’insegna di sport, ambiente e cultura e lo fa alla Darsena di Città convinta – come ribadito nella pubblicazione Ravenna Città d’Acque – che il futuro della nostra città è e deve essere legato all’acqua e che questo luogo segni il nostro ritorno al mare, un nuovo ‘centro’ sempre più dedicato al wellness e alla socialità.