L’auspicio è che l’ordinanza in arrivo non sia solo una trovata elettorale. Mentre anche nella scorsa settimana è stata segnalata una grave lite a bottigliate

Il Comune di Ravenna prepara un’ordinanza anti vetro e anti alcol per Piazza Baracca, in linea con quelle applicate in Stazione e ai giardini Speyer. La notizia è stata comunicata dall’Amministrazione ad alcuni operatori della zona. Ma molti residenti restano preoccupati, anche perché solo la scorsa settimana, in una serata, attorno alle 22, è stata segnalata una lite finita a bottigliate.

L’auspicio è quello che non si tratti solo di una trovata elettorale come, secondo gli stessi residenti, era successo cinque anni fa con la riorganizzazione dei parcheggi. Quello che viene richiesto, ribadendo quando veniva scritto nella petizione inviata al Prefetto al termine del 2020, sono interventi più strutturali. Ecco quindi il nuovo allarme: non intervenire seriamente significa incrementare il degrado come fatto in stazione e il rischio è di arrivare a un punto in cui la situazione diventi irrimediabile e irrecuperabile.