Alle 21 nell’antico porto di Classe, con ingresso omaggio, in collaborazione con “MEB” e “Il Ruggiero”

Lunedì 16 agosto, alle 21, nell’antico porto di Classe, per la rassegna “Classe al chiaro di luna”, il museo ebraico di Bologna (“MEB”), in collaborazione con “Il Ruggiero” e con la partecipazione dell’assessorato alla cultura del comune di Ravenna, presenta lo spettacolo “Dante e le vie degli ebrei”. Lo show è incentrato su paesaggi sconfinati di vita e di poesia a cavallo tra Dante e l’ebraismo e, con l’ausilio di testi, racconti, immagini e musiche, si vivrà un’avventura tra inferni e promesse di paradiso.

Come afferma una nota, questo spettacolo in canti porta lo spettatore, con incalzanti quadri di vita e di storia, dal Medioevo alla contemporaneità, raccontando di un mondo ebraico che dialoga con Dante, il poeta che afferma la priorità della lingua ebraica.

Dante verrà seguito nel suo ultimo approdo, Ravenna, e ancor prima nel suo peregrinare tra Bologna e la Romagna, terra piena di presenze e storie degli ebrei, da Forlì (la città di Guido Bonatti, astronomo e astrologo collocato nell’Inferno) a Cesena, prosegue la nota.

Si parlerà poi, sempre attraverso gli occhi di Dante, di poesia, della Bibbia e della mistica ebraica nel nome di Manoello Romano, autore di un’opera dal titolo “L’Inferno e il Paradiso”; fino ad approdare al Dante mito dell’Unità d’Italia, fatto proprio dagli ebrei italiani risorgimentali. Si giungerà, quindi, al secolo dell’Olocausto, in cui Dante sarà compagno nelle persecuzioni e nell’inconcepibile disumanità dei campi, come per Primo Levi, che nella suo capolavoro “Se questo è un uomo” scrive “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza.”, continua la nota

La storia di Dante nel mondo ebraico, compagno di ogni “canto” di dignità e libertà umane, prosegue nelle traduzioni ebraiche del nostro secolo, mantenendo vivo il ricordo nel presente ma anche, si auspica, nel futuro, conclude la nota.

L’ingresso è omaggio e, per ricevere maggiori informazioni, è necessario visitare il sito web www.classealchiarodiluna.it, oppure telefonare al 351 8208036 dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 e poi dalle 17 alle 21, e il sabato (solo in caso di eventi) dalle 19 alle 21.