"Senza nome" la mostra di Pietro Galeati

Inaugurazione l’11 febbraio in via Oriani 34 a Ravenna, in un ex negozio per ora sfitto. “La città deve valorizzare di più i propri spazi”

“Senza nome” è il titolo della mostra che si apre l’11 febbraio (inaugurazione alle 17.00), in via Oriani 34, e che propone opere di Pietro Galeati. Immagini realizzate su tela con tecniche miste e di varie dimensioni. Ritratti e personaggi dove però i soggetti sono intuibili, non riconoscibili.

“Senza nome è tutto quello che non ha identità. Sento di non avere un nome, la cosa mi pesa più della mancanza di identità. Senza nome è quello che sono molti giovani come me”.

Così commenta l’autore che spiega la scelta di utilizzare un ex negozio, per ora sfitto: “La città deve valorizzare di più i propri spazi; partendo anche da quelli di proprietà privata che, in questo periodo, restano chiusi e non offrono un’immagine attraente. Un paio di settimane di nuova vita possono dare un segnale”.

L’autore ha lavorato al progetto “Senza nome” per due anni. “Finalmente ci sono riuscito, grazie a chi mi è stato vicino e ha creduto in me. Grazie in anticipo a chi verrà a vederla”.

“Senza nome”

Dall’11 febbraio al 26 febbraio.

Ingresso gratuito.

Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.30

Via Oriani, 34 – 48121 Ravenna

L’accesso è regolato dalle normative vigenti anti Covid: si richiedono Green Pass rafforzato e mascherina.