“Questo veicolo permetterà di svolgere le attività di sorveglianza, vigilanza e intervento in modo più efficiente, efficace e sicuro”

Le Guardie Ecologiche Volontarie del Raggruppamento di Legambiente Ravenna, “impegnate da anni nella tutela dell’ambiente e nella salvaguardia delle aree protette della regione, hanno lanciato una campagna di crowdfunding per l’acquisto di un pickup 4×4. Questo veicolo permetterà loro di svolgere le attività di sorveglianza, vigilanza e intervento in modo più efficiente, efficace e sicuro”, si legge in una nota.

“Le Guardie Ecologiche Volontarie, riconosciute dalla Legge Regionale dell’Emilia Romagna 23/89 come operatori attivi nel campo della difesa dell’ambiente, collaborano attivamente con le istituzioni per garantire il rispetto delle normative ambientali. Coprendo una vasta gamma di compiti, tra cui la tutela delle aree naturali protette, la gestione dei rifiuti, la protezione della flora e fauna, e la partecipazione alle operazioni di soccorso in caso di calamità pubbliche come operatori di Protezione Civile, le Guardie Ecologiche Volontarie ravennati della Legambiente dedicano oltre novemila ore di servizio ogni anno”.

“Tuttavia, per poter continuare a svolgere il loro lavoro in modo efficace e sicuro, necessitano di un veicolo adatto ad affrontare terreni impervi e fangosi e nelle situazioni emergenziali. La campagna di crowdfunding è stata avviata con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di un pickup 4×4, che consentirà loro di raggiungere le aree protette e le campagne in vigilanza o emergenza con maggiore facilità e sicurezza per gli operatori.

Il nuovo veicolo permetterà alle Guardie Ecologiche Volontarie di spostarsi agilmente durante le attività di sorveglianza e vigilanza e di rispondere prontamente alle emergenze di Protezione Civile e nel soccorso animali in caso di calamità. Saranno in grado di portare aiuto dove serve e di monitorare sul campo le zone più remote del territorio senza temere ostacoli o intemperie. Ogni donazione, indipendentemente dalla sua entità, avvicinerà l’obiettivo di acquistare il pickup e di garantirne la manutenzione”.

Il veicolo identificato “è equipaggiato con un propulsore a benzina Mitsubishi 2.4 L. Euro 6, con doppia alimentazione a Benzina/GPL a iniezione sequenziale. Questa tecnologia consente la massima riduzione delle emissioni inquinanti, generando bassi livelli di polveri sottili e ossidi di azoto”, spiegano i tecnici del Raggruppamento.

Le Guardie Ecologiche Volontarie di Legambiente Ravenna sono convinte “che, unendo le forze, sia possibile fare la differenza e contribuire alla tutela della natura e della biodiversità. Invitano calorosamente il pubblico a sostenere la loro campagna di crowdfunding e a diventare parte attiva del loro impegno per la salvaguardia dell’ambiente.

Per ulteriori informazioni sulla campagna di crowdfunding, visualizzare il filmato promozionale o effettuare una donazione, si prega di visitare: https://www.eppela.com/projects/10413

Informazioni sulle Guardie Ecologiche Volontarie di Legambiente Ravenna: https://www.instagram.com/gev_legambiente_ra/

www.legambiente-ra.it