la locandina dell'iniziativa

La nuova modalità in partenza dal 7 giugno. Migliora il collegamento con le frazioni ed il centro termale

Si chiama “Riolo Terme chiama bus” e sarà disponibile dal 7 giugno all’11 settembre. Il nuovo servizio di trasporto pubblico urbano “a chiamata” garantirà un collegamento migliore tra lo stabilimento delle terme, il centro del paese e tutte le frazioni.

Il servizio si rivolge ai cittadini residenti,  ai fruitori di cure termali ed ai visitatori e collega tutte le frazioni del Comune di Riolo Terme (più Villa Vezzano) con il centro e le Terme tramite una rete di 43 fermate distribuite su tutto il territorio.

Per prenotare lo spostamento basta una telefonata da effettuare 30 minuti prima della corsa. Durante la chiamata occorre specificare il punto e l’ora di partenza e di arrivo tra i borghi residenziali e il centro urbano, tra negozi, uffici, supermercati, posta, farmacia, medico di medicina generale, mercato del sabato e del giovedì, banche, uffici comunali, oltre ad alberghi e terme.

“Chiama bus” è disponibile al costo del normale biglietto urbano di € 1,30 a viaggio, dalle 07.45 alle 09.15 dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.15 alle 19.15.

Per accedere al servizio l’utente deve chiamare il Centro di Prenotazione al numero 331 65 37 646. L’operatore prenderà in carico la prenotazione proponendo le fermate e l’orario di carico. Il servizio mantiene anche le 9 corse fisse cosiddette “classiche termali” con partenza ed arrivo alla fermata dello stabilimento termale.