Una serie di iniziative per celebrare la Giornata Internazionale Contro la violenza sulle donne.  Si parte giovedì 25 novembre.

Una lunga serie di iniziative organizzate per dire no alla violenza di genere. Le propone Riolo Terme a partire da giovedì 25 novembre quando, alle ore 17,30, avrà luogo il corteo silenzioso organizzato per ricordare le vittime della violenza. L’evento, realizzato in collaborazione con il centro di aggregazione giovanile La Baracca, partirà dalla sede del Comune di Riolo Terme per raggiungere Piazza Ivo Mazzanti. Sempre il 25, alle ore 20,30, sarà organizzato presso il cinema Teatro di Corso Giacomo Matteotti 26, lo spettacolo teatrale VOLO Il primo passo è staccarsi”. realizzato in collaborazione con il Teatro del Drago e  Tecnologia Filosofica. Lo spettacolo è scritto, diretto e interpretato da Francesca Brizzolara.”La nostra vita è veramente nostra. Nessuno può venire a dirci come dovremmo viverla” (Daisaku Ikeda). Uscire da una situazione di  costrizione, oltrepassare la linea di pericolo di un confine blindato e opprimente, svincolarsi dal rapporto vittima-carnefice. Il primo passo è staccarsi: abbandonare relazioni invivibili e pericolose per ricominciare a volare. Lo sguardo del punto di vista di una donna che ce la fa, scappa dalla propria prigione e con pazienza si ricostruisce una vita. ”Volo” è il percorso di una libertà conquistata passo dopo passo. Ingresso ad offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione SOS Donna. Prenotazione consigliata: 0546 77499 dalle 8.30 alle 12.30, da lunedì a venerdì.
Per l’accesso all’evento è obbligatorio il Green Pass. Il programma degli eventi terminerà sabato 26 Novembre alle ore 20.30, al cinema Teatro di Corso Giacomo Matteotti 26 con la proiezione del filmSuffragette”. Ingresso a offerta libera. Per l’accesso all’evento è obbligatorio il Green Pass.