Il giocatore ha grande esperienza del campionato di serie B che i falchetti si apprestano ad iniziare

Colpaccio dell’US Russi Calcio a 5, che si assicura le prestazioni di un pezzo da novanta come Igor Vignoli. Al servizio di Mister Balducci ci sarà quindi un veterano del calcio a 5 che conosce molto bene la Serie B, avendola addirittura vinta più volte, ma che ha giocato principalmente tra le Serie A2 e A.
La sua carriera ha inizio nella stagione 98/99 al Faventia in Serie C, per poi alternare stagioni tra Arzignano, Cesena, Imola e Forlì (con una piccola parentesi ancora al Faventia nel 2017), dove ha collezionato cinque promozioni in A2 e addirittura due in A. Nel frattempo sono giunte anche convocazioni prima in nazionale under 21 e poi in nazionale maggiore.

Vignoli si è dichiarato pronto a ripagare la fiducia e le aspettative riposte in lui, promettendo di dare il massimo sotto ogni punto di vista anche al di fuori del parquet, per contribuire alla crescita della società e soprattutto dei tanti giovani in rosa. Il progetto, la struttura e in particolare l’entusiasmo da parte di staff e giocatori l’hanno convinto a sposare la società arancionera. L’accoglienza è quindi stata delle migliori e il giocatore faentino ha manifestato la sua gratitudine verso il capitano Erik Masetti per avergli ceduto la divisa numero 10.

Fondamentale è stato il lavoro del DS Spighi, che lo ha corteggiato per diverse settimane e che dopo la firma ha espresso tutta la sua felicità e l’orgoglio di poter contare su un giocatore con grande esperienza e serietà, ma al contempo umile e disposto a mettersi in gioco in una squadra giovane. Dopo aver confermato gran parte della rosa dalla precedente stagione, il Russi Calcio a 5 è ormai al completo, visti anche gli acquisti dei giovani Mattia Consalvo dall’US Russi Calcio e Akram El Oirraq dal Calcio a 5 Imolese.