Sabato 10 ottobre, a partire dalle ore 15.30, nel giardino del MusEt, Museo Etnografico di via XVII Novembre, 2/a

“Cirillino e il suo asino” è la fiaba scelta quest’anno, per la 5° edizione di “A passo di fiaba” di San Pancrazio.
Tratta dal repertorio narrativo di Giuseppa Baroncelli, la fiaba appartiene alla raccolta “Fiabe di Romagna” di E. Silvestroni e E. Baldini, così come le fiabe presentate nei precedenti anni. A Cirillino la mamma ha donato una virtù: poter parlare con gli animali! Dunque, saranno proprio gli “animali”, l’ asino, il cane, la capra e il gatto a raccontarci questa storia. Una versione pensata dalla regista Patrizia Abbate , che vede la partecipazione (in ordine di apparizione) di Dario Bolotti , Patrizia Guerrini , Ambra Vitali , Milena Vitali , Letizia Baldini , Franco Tura , Linda Aleotti con Lucio e Remo Gatta .

Da sottolineare le importanti collaborazioni di Arte’j per le scenografie ed il trucco, IdeaDanza per i costumi, la Banda città di Russi e i suoi solisti per la musica, Walter Reggiani per i disegni, Donata Utili e Laura Sirri per i testi e, naturalmente, l’organizzazione dell’associazione “La Grama” , promotrice dell’evento ed il patrocinio del Comune di Russi .
Sabato 10 ottobre, a partire dalle ore 15.30, nel rispetto delle prescrizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria da COVID-19, la manifestazione avrà luogo nel giardino del MusEt Museo Etnografico di S. Pancrazio, in via XVII Novembre, 2/a, con pubblico contingentato ed obbligo di mascherina. In caso di maltempo, l’evento si terrà all’ interno del Museo e potrà essere replicato secondo il numero di prenotazioni telefoniche giunte ai seguenti numeri :
339 5822074 (Patrizia Berlati )
335 6816655 (Giuliana Conti)