L’interrogazione del consigliere Vincenzo Galassini (Forza Italia)

“Via Canal Grande troppo stretta”. Lo dice, in una interrogazione alla Provincia, il consigliere di Forza Italia, Vincenzo Galassini. La strada di Faenza dalla rotonda dei Cappuccini fino alle Bocche dei Canali è al centro di alcuni lavori per la realizzazione della pista ciclabile nei due sensi di marcia. Galassini spiega che l’intervento comporterà un restringimento della carreggiata di circa tre metri, dove i grossi mezzi da e per la vallata del Lamone, in caso di necessità o guasti non potranno trovare posto.

“Nel 2009 -scrive Vincenzo Galassini nella sua interrogazione- la Provincia, su proposta di Forza Italia, approvò un ordine del giorno affinchè iniziasse la progettazione del raccordo Bocche dei Canali-Via Sant’ Orsola, ma la Giunta non hai mai dato attuazione a quel progetto, invece ora ci ritroviamo, con un ‘blitz’, che ha ristretto la carreggiata di via Canal Grande che si aggiunge a quello di via Oberdan, i due grossi assi viari che creeranno un danno per l’intera vallata del Lamone”. Galassini interroga così la Giunta di Piazza dei Caduti per sapere se era a conoscenza del “notevole restringimento di via Canal Grande che danneggia i collegamenti con la Vallata del Lamone e se intende intervenire a tutela dell’economia della vallata stessa”.