Le iniziative in programma domenica 27 settembre e 3 ottobre

Il Comune di Ravenna aderisce all’iniziativa di volontariato ambientale più diffusa in Italia e coordinata da Legambiente con la raccolta dei rifiuti dagli stradelli retrodunali, dalle spiagge e nei giardini Speyer nelle giornate di domenica 27 settembre e sabato 3 ottobre.

L’iniziativa di domenica 27, in collaborazione con l’associazione Plastic free, avrà inizio alle 9 e prevede quattro differenti punti di ritrovo per evitare assembramenti:

  • a Marina di Ravenna, nel parco di via Ciro Menotti, pulizia degli stradelli retrodunali;
  • a Marina di Ravenna, ingresso stradello duna della Colonia/Bagno 86 Dolce Vita, pulizia della spiaggia del Fratino Tequila Bip Bip e flash mob all’area della spiaggia dell’ex esercito rinaturalizzata;
  • a Lido di Dante in piazzetta Matelda partenza di una visita alla riserva naturale di Foce Bevano;
  • a Lido di Classe in prossimità del Bagno GoGo, in via Bering 105: a ripulire la spiaggia del Fratino Quintilio;

L’appuntamento successivo, previsto per sabato 3 ottobre, avrà luogo alle 10.30 con la pulizia dell’area dei giardini Speyer, in via Giosuè Carducci, in collaborazione con CittAttiva e le associazioni che frequentano lo spazio.

L’obiettivo degli interventi è incentrato sulla necessità di ridurre ed eliminare l’utilizzo della plastica usa e getta e sulla corretta gestione dei rifiuti.

Le iniziative saranno svolte nel rispetto delle normative anti-covid-19  e per partecipare sarà necessario sottoscrivere il protocollo comportamentale che verrà sottoposto durante le iniziative.

Si raccomanda l’utilizzo della mascherina.

Partecipano quest’anno all’edizione ravennate di Puliamo il Mondo: Legambiente Ravenna, Plastic Free, Ortisti di Strada, Croce Rossa Italiana Comitato di Ravenna, Trail Romagna, Cestha, WWF Ravenna, Lions Club Romagna Padusa, Auser, Fridays for Future Ravenna, Comitato Cittadino di Lido di Dante, Pro Loco di Marina di Ravenna, Associazione volontari Carabinieri Ravenna, Circolo Velico Marina di Ravenna, Ravenna football club, Basket Ravenna, Ravenna Volley, Chiefs, Marina Amatori, Centurione Klan, Ravenna gym h24, Push the green e la rete di associazioni a tutela del Fratino con la collaborazione del Comune di Ravenna ed il Ceas ed il sostegno di Coop Alleanza 3.0.

Per informazioni: Ceas Ra21 del Comune 0544.482294; Legambiente Ravenna 335.5955930; Plastic free Onlus 347.9015685 – 349.7408765.