Piantumazione di un arbusto (foto di repertorio Shutterstock.com)

Sabato 27 febbraio la piantumazione da parte di Fiab Ravenna

FIAB Ravenna coglie l’eccezionale opportunità offerta dalla regione Emilia-Romagna che ha scelto di sostenere il green e ha lanciato la campagna “Mettiamo radici per il futuro” per “fare diventare l’Emilia-Romagna il corridoio verde d’Italia”, come si legge sul sito istituzionale nella pagina dedicata al progetto.

L’iniziativa prevede che vengano messi a disposizione dei Comuni, delle Associazioni e dei cittadini, a titolo gratuito, migliaia di alberini e arbusti da piantare in aree pubbliche e private del territorio regionale con l’obiettivo di diffondere il verde e arricchire gli ambienti naturali.
“Sabato 27 febbraio – afferma Fiab Ravenna – noi metteremo a dimora 20 arbusti lungo la Ciclabile del Mare. Cogliamo con piacere questa occasione che ci consente di arricchire di arbusti e alberelli il percorso ciclabile che da Ravenna porta a Marina di Ravenna e a Punta Marina, che è forse uno dei più fruiti dalla cittadinanza e dai turisti. Per questo momento di valorizzazione dell’ambiente ci fa piacere avere la collaborazione di tutti coloro che hanno a cuore il proprio territorio e quindi invitiamo i soci FIAB a partecipare alle ore 10 alla messa a dimora delle nuove pianticelle lungo la pista ciclabile verso il mare, parallela a via Canale Molinetto: sarà una ulteriore testimonianza nel nostro impegno in campo ambientale e per favorire la mobilità ciclabile. L’appuntamento per la piantumazione è previsto alle ore 10 nei pressi del Monumento al ciclista lungo via Canale
Molinetto, tra il passaggio a livello e il sottopasso della Classicana.
L’intera iniziativa si svolgerà all’aperto e nel pieno rispetto delle misure anti-covid: tutti dovranno portare la mascherina, si rispetteranno le distanze e saranno disponibili disinfettanti per le mani”.