Raccontano la biodiversità delle spiagge

Nuovi pannelli informativi sono stati da poco installati lungo gli accessi delle spiagge libere a Lido di Dante, Marina di Ravenna, Casal Borsetti e Lido Adriano.

Si tratta di 30 pannelli di grandi dimensioni per facilitare la lettura dei testi redatti in italiano e in inglese e descrivono la composizione delle dune e dell’habitat da esse creato, gli uccelli marini, le differenti piante, conchiglie e animali presenti sulla spiaggia e nel territorio sabbioso circostante, le meduse e il relitto del Paguro. Un pannello, infine, è dedicato alla descrizione dei mosaici tattili presenti a Casal Borsetti.

Ogni pannello ha anche un’area dedicata alla promozione del Parco Marittimo di Ravenna e alle differenti attività che compongono l’esperienza offerta al visitatore. 

I nuovi pannelli, la cui realizzazione è stata coordinata da Tribucoop by Cooperdiem, sono frutto della collaborazione tra l’assessorato al Turismo e quello all’Ambiente del Comune di Ravenna, il Parco Delta del Po Emilia-Romagna e la Guardia Forestale.

“Con questo intervento – dichiarano gli assessori al Turismo, Giacomo Costantini, e all’ambiente, Gianandrea Baroncini –  abbiamo voluto rafforzare il legame turismo e natura, valore distintivo del nostro territorio e delle nostre spiagge. Un ambiente che conserva e tutela le aree dunali, retrodunali e il loro habitat”.