La piantumazione verrà conclusa entro la settimana

In questi giorni sono in corso nuove piantumazioni di alberi a Lugo. Si tratta di 112 piante che arricchiranno il patrimonio arboreo pubblico. I nuovi alberi costituiscono un segno positivo a tutti gli effetti perché non sostituiscono piante recentemente abbattute. I 13 alberi instabili per cui il sindaco Davide Ranalli aveva firmato un’ordinanza lo scorso 9 dicembre saranno sostituiti nelle prossime settimane.

“Proseguiamo concretamente la nostra azione per aumentare gli alberi a Lugo con queste piantumazioni in diversi luoghi della città, comprese le frazioni – spiega l’assessore all’Ambiente Maria Pia Galletti – . Oltre all’azione ambientale, per aumentare la produzione di ossigeno, alcune delle piante, come le lagerstroemie hanno una fioritura particolarmente bella che sono certa sarà molto apprezzata dalla cittadinanza”.

La piantumazione, a cura della ditta Vallamone di Brisighella (Ra), verrà conclusa entro la settimana.

Il dettaglio delle piante e i luoghi dove vengono collocate: tre aceri campestri al Parco Savorini di San Bernardino, un prunus kanzan in via Righini Ricci, tre quercus ilex in piazzale Ferrari, quindici lecci al parco Berardi, cinque platani e due aceri campestri al Palabanca, due querce in circonvallazione Ponente, tre pyrus calleriana in via Brignani, cinquantacinque lagerstroemie in via Manzoni e dieci in viale Europa, sette frassini al centro civico di Giovecca, tre aceri campestri in via D’Annunzio e tre nell’area sgambatoio cani “4 zampe”.