occorre compilare il modulo disponibile sul sito del Comune indicando il luogo, i giorni e gli orari di preferenza e consegnarlo all’Ufficio Cultura

L’Amministrazione comunale di Bagnacavallo ha rinnovato, anche per la primavera-estate 2022, la possibilità per le associazioni sportive e gli operatori del settore di utilizzare gratuitamente parchi e aree verdi per l’attività motoria e sportiva.
L’iniziativa, partita nel 2020 a seguito delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, si è consolidata nel 2021 con l’organizzazione di numerose attività in diversi parchi cittadini, da quello di via Togliatti al Parco delle Cappuccine, dal Parco della Pace in via delle Regioni al Parco dei Giusti in via Sillaro. Le proposte per tutte le fasce d’età spaziano dallo yoga alla danza, dal karate al pilates fino alla ginnastica dolce.

La procedura per fare richiesta è semplice: occorre compilare il modulo disponibile sul sito del Comune indicando il luogo, i giorni e gli orari di preferenza e consegnarlo all’Ufficio Cultura, che si occuperà di stilare un calendario e rilasciare le autorizzazioni.
Le aree verdi non sono assegnate a uso esclusivo e restano accessibili a tutti anche durante lo svolgimento delle diverse attività.

Chi fosse interessato a proporre un’attività può contattare l’Ufficio Cultura. Il calendario dei corsi che saranno via via attivati sarà poi pubblicato sul sito del Comune.

Sempre per favorire la vita all’aria aperta, sul sito istituzionale del Comune di Bagnacavallo è consultabile un’apposita sezione con un percorso turistico alla scoperta dei parchi pubblici principali e una mappa interattiva che può aiutare chi li visita nel suo viaggio “verde” (www.comune.bagnacavallo.ra.it/Citta-e-territorio/La-citta/Parchi-e-Giardini).

Informazioni:
0545 280864
[email protected]
www.comune.bagnacavallo.ra.it