La perdita di acqua documentata dal consigliere Verlicchi

L’appello del consigliere Verlicchi: non è possibile in un momento come questo disperdere l’acqua

Alte temperature, crisi idrica, fiumi in secca. Mentre perdurano le temperature africane che si abbattono sul nostro Paese e gli appelli contro gli sprechi si moltiplicano, a Passogatto, una perdita importante di acqua continua a verificarsi da più giorni.

Le testimonianze

A documentare il problema, con tanto di immagini, è il consigliere comunale di Lugo Silvano Verlicchi che ha inviato gli scatti all’assessore ai lavori pubblico del comune di Lugo, Veronica Valmori. “La perdita è collocata di fronte al civico n. 26, a ridosso dell’Oratorio. In tempo di siccità lo spreco d’acqua, dovuto a una qualche rottura della rete è tutto dire – sottolinea Verlicchi. “I residenti mi hanno raccontato che tale situazione di fatto, si protrae da ben 14 giorni. Sono andato a controllare di persona nel pomeriggio di oggi e la presenza della grande pozza d’acqua, che nel frattempo si è formata, continua. I residenti – prosegue – mi hanno segnalato di avere informato per tempo tecnici di Hera e da ultimo, nei giorni scorsi, il Comune di Lugo”

La richiesta all’assessore

“Sempre nel pomeriggio ho segnalato anche io all’assessore ai lavori pubblici il caso – aggiunge Verlicchi. “Ho scritto all’assessore Valmori che la situazione, dato lo spreco di acqua, deve essere risolta in tempi brevissimi. I cittadini-contribuenti che vengono a conoscenza di questa situazione quasi sempre non protestano perché sfiduciati dall’operato dei gestori dei servizi pubblici, sui quali dovrebbe essere esercitata una costante vigilanza che purtroppo non si riscontra. Questo – conclude Verlicchi – non deve più accadere”.