Smog (Foto shutterstock.com)

Stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 dalle 8.30 alle 18.30. Ecco tutte le misure

Sulla base delle previsioni di Arpae, contenute nel bollettino Liberiamolaria – pubblicato il lunedì, il mercoledì e il venerdì all’indirizzo http://bit.ly/bollettinoaria – da domani, sabato 29 ottobre, a lunedì 31 ottobre compreso saranno in vigore le limitazioni ulteriori previste dal Piano aria integrato regionale (lunedì 31 sarà emesso il nuovo bollettino, che darà indicazioni per i giorni successivi).

La situazione che ha determinato i superamenti dei livelli di polveri sottili è favorita dalla persistente condizione di alta pressione e quindi stabilità atmosferica che impedisce il rimescolamento degli strati d’aria inferiori dell’atmosfera.

Le principali ulteriori limitazioni sono:

  • dalle 8.30 alle 18.30 lo stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 (si aggiunge allo stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel inferiori all’euro 4, di quelli a benzina fino all’euro 2 compreso, di quelli a metano-benzina e Gpl-benzina fino all’euro 1 compreso, dei ciclomotori e motocicli fino all’euro 1 compreso)
  • divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli
  • divieto di combustione all’aperto (residui vegetali, falò, barbecue, fuochi d’artificio ecc.)
  • divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili.