Si raccoglieranno in particolare mozziconi di sigarette, carta, plastica, lattine e vetro

Torna a Bagnacavallo la “Raccolta della speranza”: l’associazione Cittadino Attivo, in collaborazione con Ge.Ne.Ra Ravenna, invita la cittadinanza a partecipare sabato 11 maggio alla raccolta differenziata di rifiuti in memoria di Angelo Vassallo.

Il ritrovo è in programma alle 14.15 in via Enzo Ferrari, vicino alla rotonda dell’autostrada, per procedere poi alla raccolta di rifiuti in gruppi organizzati e dislocati in vari punti di Bagnacavallo. Come sempre si raccoglieranno in particolare mozziconi di sigarette, carta, plastica, lattine e vetro e l’invito è a presentarsi muniti di gilet colorati gialli o arancioni.

Il ritrovo a fine raccolta di tutti i partecipanti è programmato per le 17.15 presso il parco pubblico “Madri Costituenti” di via Togliatti.

Sottolineano gli organizzatori: «Sono i paesi che fanno il paese, la vera ricchezza è il posto in cui si vive, come amava ricordare Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore”, esempio di buon amministratore, attento ai beni comuni, alla legalità e all’ambiente, ucciso a Pollica, in provincia di Salerno, il 5 settembre 2010».

L’iniziativa fa parte della campagna “Pensa, raccogli, cura” del Comune di Bagnacavallo.