L’iniziativa rientrava nella campagna “Pensa, raccogli, cura” del Comune

Si è svolta sabato 11 maggio a Bagnacavallo la “Raccolta della speranza”, raccolta differenziata di rifiuti in memoria di Angelo Vassallo promossa dall’associazione Cittadino Attivo in collaborazione con Ge.Ne.Ra Ravenna.

Nel complesso è stato raccolto e conferito oltre un quintale e mezzo di rifiuti tra l’indifferenziato (compresi molti mozziconi di sigarette), la plastica-lattine e il vetro.

I partecipanti hanno lavorato, suddivisi in gruppi di cinque/sei persone, in sei zone ben definite della città: ogni volontario era in possesso di gilet colorato, pinza raccoglitrice e guanti e tre sacchi per le diverse tipologie di rifiuto.

L’iniziativa rientrava nella campagna “Pensa, raccogli, cura” del Comune.