Una delle "Caterine" della pittrice Alessandra Ferretti

La pittrice si è ispirata ai tipici biscotti ravennati per dipingere un mondo di favole, d’arte e di vita quotidiana

Si avvicina il 25 novembre, il giorno di Santa Caterina in cui a Ravenna, per tradizione, vengono preparati dei buonissimi biscotti, le Caterine, appunto, apprezzati da grandi e piccini. Gli squisiti biscotti però, oltre a deliziare i palati dei ravennati, hanno ispirato la pittrice Alessandra Ferretti di Viareggio, la quale esporrà le sue Caterine dal 17 al 30 novembre nella vetrina di Piazza del Popolo gentilmente offerta dalla Cassa di Ravenna. 

“È un omaggio pittorico – afferma la pittrice – alla città di Ravenna frequentata con amore da molti anni e riconosciuta come luogo accogliente e dotato di eterna cultura”. I personaggi delle tele di Alessandra Ferretti si avvicinano alla tradizione del biscotto nella forma volendo dipingere un mondo di favole, d’arte e di vita quotidiana. Con tanta emozione l’artista presenta alla città “le Caterine” con i colori della sua fantasia.