sarà inoltre esposta nel percorso museale la cartella Uno sguardo contemporaneo. Omaggio a Dante 1321-2021

Ha suscitato particolare interesse l’evento organizzato domenica 5 dicembre presso il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, in collaborazione con l’Associazione Amici dell’Arte di Aligi Sassu, in occasione della mostra Come una fiamma bruciante. La Commedia di Dante secondo Aligi Sassu, allestita al museo fino al 9 gennaio 2022.
L’incontro, dal titolo Sassu. Il disegno “militante”, ha avuto come ospiti Patrizia Foglia, curatrice della mostra (assieme a Martina Elisa Piacente del museo), Luca Pietro Nicoletti dell’Università di Udine e Valentina Raimondo dell’Università degli studi di Bergamo.
Erano presenti la sindaca Eleonora Proni e l’assessora alla Cultura Monica Poletti.
Si è trattato di un momento di approfondimento che ha abbracciato le stagioni più intense della produzione di Aligi Sassu, nonché il suo percorso umano: è stata l’occasione per indagare il periodo di adesione a Corrente, i lunghi mesi della carcerazione e la presa di coscienza del disegno quale arma e strumento di comunicazione e denuncia.

La mostra Come una fiamma bruciante. La Commedia di Dante secondo Aligi Sassu resterà aperta fino al 9 gennaio presso il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.
Promossa nell’anno dedicato alle celebrazioni dantesche, l’esposizione presenta le opere che il maestro del Novecento Aligi Sassu (Milano, 1912 – Pollença, 2000) ha dedicato al grande poema tra il 1981 e il 1987. Chi la visita può ammirare l’intero ciclo di 113 opere pittoriche, tutti acrilici su cartone, non esposto al pubblico nella sua completezza da oltre vent’anni.

Come evento collaterale alle celebrazioni dantesche, fino al 9 gennaio sarà inoltre esposta nel percorso museale la cartella Uno sguardo contemporaneo. Omaggio a Dante 1321-2021 con cinque incisioni dedicate al Sommo Poeta realizzate da Emanuele Convento e recentemente donate dall’artista al Gabinetto delle Stampe di Bagnacavallo.

Organizzata dal Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l’Archivio Aligi Sassu, la mostra Come una fiamma bruciante è patrocinata dal Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna e dal Comitato per le celebrazioni dantesche del Comune di Ravenna, e sostenuta da Edison Stoccaggio.
Questi gli orari di apertura: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12 e 15-18; da venerdì a domenica 10-12 e 15-19; chiusura il lunedì, il 9 e il 25 dicembre e l’1 gennaio.
Il catalogo è disponibile presso il bookshop del museo al prezzo di 15 euro.
Ingresso gratuito. Necessario il green pass base.

Informazioni:
Museo Civico delle Cappuccine – via Vittorio Veneto 1/a
tel. 0545 280911 – [email protected]
www.museocivicobagnacavallo.it